www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Kenya: viaggiare sicuri – i consigli di sothra

Viaggiare è meraviglioso e viaggiare sicuri è doppiamente bello. Per questo dedichiamo queste righe a dei consigli per organizzarvi e viaggiare sicuri in Kenya. Troverete ad aspettarvi un Paese bellissimo, pieno di natura selvaggia e di culture inimmaginabili (ve lo raccontiamo un po’ QUI). Andarci preparati è fondamentale per godervi appieno la vostra vacanza. E non dimenticate di mandarci le vostre foto e di raccontarci la vostra avventura in Kenya! Scriveteci a sothrainfo@gmail.com

Iniziamo con i nostri consigli per delle vacanze sicure in Kenya. Se avete altri dubbi, o domande non esitate a scriverci. Vi risponderemo cercando di rispondere a ogni questione.

viaggiare in kenya - viaggio in kenya - kenya viaggiare sicuri - sicurezza in kenya - cosa portarsi in kenya - kenya vaccini Quando viaggiare in Kenya

Particolarmente caldo in febbraio e marzo, il Kenya presenta un clima tropicale sulle zone costiere e lì i mesi più umidi sono aprile e maggio.

Le pianure calde e secche e le alture temperate concludono la varietà di climi che questo meraviglioso Paese racchiude.

Diciamo che il Kenya è una meta per tutto l’anno. Ma per godervelo appieno vi diamo qualche consiglio:

Se volete ammirare le grandi ondate migratorie dei volatili verso la Rift Valley e anche godere  di un clima ottimale, vi consigliamo di programmare le vacanze in Kenya tra febbraio e marzo.

In alternativa, se sono i grandi predatori a interessarvi, dovreste programmare il vostro safari in Kenya tra giugno e settembre, in cui le grandi mandrie di erbivori migrano.

Nairobi è a 1.600 metri di altitudine, il clima quindi è piacevole e temperato. Vi consigliamo di visitarla tra la metà di dicembre e la metà di marzo, mesi in cui le temperature sono piacevolissime e non raggiungono mai i 30°.

vacanze a mauritius - faq mauritius - grattacielo più alto del mondo - mauritius cose da sapere prima di prenotare il volo - voli mauritius - vacanze in kenya - viaggio in kenyaSe volete spiaggiarvi al mare, potete andare in Kenya quasi tutto l’anno (tranne tra aprile e maggio che hanno meteo non ottimale). Tra dicembre e marzo troverete la perfezione climatica, con brezze leggere che rendono il caldo meno intenso.

Il periodo più affollato per una vacanza in Kenya è da dicembre a marzo. In questi mesi chiaramente troverete prezzi più alti.

Cosa indossare in Kenya

Per la costa e il lago vi consigliamo cotone e biancheria leggeri da accompagnare a indumenti impermeabili. L’abbigliamento più caldo è necessario in giugno e luglio e per le mattine più fresche nella zona costiera.

La cosa migliore e vestirvi a strati leggeri se siete diretti verso gli altopiani. L’abbigliamento da pioggia è necessario tra marzo e giugno, e ottobre e dicembre.

Abbigliamento per il safari

ATTENZIONE! Per il safari è vivamente consigliato abbigliamento con tonalità del beige, del marrone, per non attirare indesiderate attenzioni da parte degli animali.

Ricordate, il safari è il clou della vostra vacanza in Kenya ma dovete godervelo in totale sicurezza. Niente urla, niente gesti inconsulti e seguite le indicazioni e i consigli delle guide!

La Tanzania può essere visitata durante tutto l’anno - viaggiare sicuri vacanze e sicurezza - vaccini obbligatori vacanze in africa kenya tanzania

Cosa non può mancare in valigia

Portatevi ettolitri di spray antizanzare e tanta crema solare. Non dimenticate maschera oppure occhialini per godervi i fondali, se andate al mare. Ah… e un berretto per il sole!

Non vi deve mancare una buona macchina fotografica (possibilmente con un teleobiettivo) o uno smartphone con una fotocamera degna di questo nome. Vi consigliamo di portarvi powerbank a gogo per non restare senza la possibilità di scattare foto nel bel mezzo di un safari. La cosa migliore per godervi il vostro safari in Kenya sarebbe portare anche un bel binocolo.

Corrente elettrica in Kenya

Le prese della corrente in Kenya richiedono un adattatore (QUI trovate l’immagine delle prese) acquistabile nei negozi di elettricità, probabilmente anche in alcuni ferramenta e certamente online, dove troverete adattatori universali per tutti i vostri viaggi nel mondo.

Vi consigliamo di portarvi un paio di torce e delle batterie per eventuali blackout.

Questa nazione del Sud Africa ti incanterà con la vastità dei suoi paesaggi - viaggio in botswana - vacanze in africa - viaggiare sicuri in kenya

Vaccini e igiene

Per alcune zone è prevista la profilassi per la Malaria. Sul territorio vi sono varie malattie endemiche, cui bisogna prestare attenzione.

Vi ricordiamo di non bere acqua che non sia in bottiglia (chiusa). Sulla situazione sanitaria nel paese, vi rimandiamo comunque al portale dedicato. Si tratta di un sito della Farnesina, che è completo e aggiornato. Troverete anche notizie aggiornate sul COVID-19 e cosa è richiesto per viaggiare sicuri in Kenya.

CLICCATE QUI

Tamponi e assorbenti igienici

In Kenya la povertà rende gli assorbenti igienici dei beni di extralusso e quasi introvabili. Potrebbe capitare che vi vengano rubati anche in albergo.

In merito a ciò, se avete voglia di portare qualcosa per aiutare la popolazione locale, a cui non potrete che affezionarvi (perché sono persone meravigliose), potreste pensare di portare qualche pacco di assorbenti igienici da donare.

vacanze in kenya - viaggiare sicuri in kenya - vaccini obbligatori kenya - covid 19 kenya - criminalità in kenya

Criminalità in Kenya

Non nascondiamoci dietro a un dito. Il Kenya è un paese in cui la criminalità c’è ed è anche violenta. Quindi affidatevi sempre a strutture e a guide per tutti i vostri spostamenti.

Organizzatevi per ogni cosa con guide e addetti delle strutture ricettive e non avventuratevi da soli. I luoghi più turistici sono anche i più sicuri. Evitate spiagge solitarie e luoghi poco visitati in genere. Fidatevi solo dei taxi ufficiali e non andate in giro di notte. Non vi avventurate nei quartieri poveri.

Mettete sempre la sicura quando siete in auto ed evitate di tenere i finestrini troppo aperti.

A volte i ladri si spacciano per membri delle forze dell’ordine.  Se doveste essere aggrediti, in ogni caso, non opponete MAI resistenza. Portate piccole quantità di denaro, non viaggiate con oggetti preziosi ed evitate di dare nell’occhio.

Viaggiare sicuri in Kenya è possibile. Non dovete farvi rovinare i preparativi del viaggio dall’ansia. L’importante è informarsi su tutto ciò che c’è da sapere, partire preparati e trovare le guide e le strutture giuste. Cos’altro dirvi? BUON VIAGGIO IN KENYA!