www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Le più belle Cascate d’Italia – vol. 1

Voglia di vedere acque scroscianti e paesaggi sublimi? L’Italia non deluderà le vostre aspettative. Vi proporremo alcune delle cascate più belle d’Italia. Iniziamo il viaggio!

Le Cascate più spettacolari del centro Italia

Partiamo dalla Cascata delle Marmore, in Umbria. Uno degli spettacoli d’acqua più epici d’Italia con i suoi 163 metri, vi lascerà senza fiato. Proseguiamo? Andiamo verso nord-est, nelle Marche. Nel Parco dei monti sibillini, tra sentieri ricchi di fascino e mistero, trovate le magiche Cascate dell’Acquasanta. Immerse nell’omonima valle, sono raggiungibili attraverso un percorso che vi porterà tra altre cascate di varia portata.

Le cascate più belle d'ItaliaSeguendo la costa Adriatica, andiamo verso sud e lanciamoci tra gli Appennini. In Abruzzo vi aspetta una delle più virenti cascate d’Italia: la Cascata del Rio Verde. La zona è caratterizza da un microclima mediterraneo all’interno di un’Oasi WWF. Potrete ammirare flora e fauna spettacolari. Ancora in Abruzzo potrete ammirare le magica Cascata delle Ninfe, una serie di cascate che si immergono tra i monti del Parco Nazionale d’Abruzzo. Aspettate… Siete già pronti a cambiare regione? Aspettate… perché il versante abruzzese degli Appennini vi porta sulle vertiginose cime del Gran Sasso, dove scorrono le Cascate del Vitello d’Oro. Sublimi.

viaggiare in italia

Alla ricerca delle cascate italiane: verso Sud

Scendendo lungo la costa Adriatica arriviamo in Puglia. Giunti all’estremità del Capo di Leuca, dove Ionio e Adriatico si scambiano baci e correnti, trovate la Cascata Monumentale di Santa Maria di Leuca. Accompagna le acque una doppia scalinata di 300 gradini che va fatta in entrambi i sensi come buon augurio. Questa cascata artificiale, ma bellissima è il punto terminale del lunghissimo Acquedotto Pugliese. E le sere d’estate vi regalerà spettacoli straordinari con il suo impianto di illuminazione artistica.

Bene. Ora spostate lo sguardo a Ovest, verso la stupenda Calabria. Qui, tra il Parco dell’Aspromonte e la Sila, troviamo la Cascata del Marmarico, che affonda le sue acque nel Parco delle Serre. In Aspromone vi consigliamo anche la Cascata di Salino. Il torrente veniva usato per macerare lino e ginestra. Inoltre la pietra granitica era preda degli scalpellini della zona per costruire gradini per le case. Il torrente, più in là si getta tra la rossa roccia ferrosa per 70 metri. E sempre il Parco dell’Aspromonte vi regala un salto di oltre 80 metri con le Cascate dell’Aposcipo. E non finiscono con questo salto. Le cascate continuano con altri tuffi tra le gole fino a perdersi tra profondissimi e scuri abissi acquatici.

Continua su Le Cascate più belle d’Italia VOLUME 2

Le cascate più belle d'Italia

Avete curiosità su qualche destinazione in particolare? Volete raccontarci le meraviglie della vostra regione?
Scriveteci e raccontateci i vostri viaggi a sothrainfo@gmail.com
E continuate a seguirci in giro per tutta l’Italia!