Sothra - Infiniti modi di viaggiare

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

“Mosaico Argentino”: Itinerario alla Scoperta dell’Argentina

Ideale per

Young - Ragazzi
Lovers - Coppia

Il Tour “Mosaico Argentino”: Un Itinerario Completo alla Scoperta dell’Argentina

Il tour “Mosaico Argentino” offre un itinerario pensato per chi desidera un’immersione completa nelle diverse meraviglie dell’Argentina. Questo viaggio ti porterà dalle strade colorate di Buenos Aires fino ai paesaggi mozzafiato della Patagonia e oltre. Le principali attrazioni del paese aspettano di essere scoperte, dalle riserve naturali alle città piene di storia e cultura. Partendo dalla capitale Buenos Aires, il tour include destinazioni iconiche come la Penisola di Valdés, Ushuaia, il Lago Argentino, il ghiacciaio Perito Moreno e le cascate dell’Iguazù. Esploriamo insieme queste meraviglie.

 

Giorni 1-3: Buenos Aires – Tango, Cultura e Gastronomia del Mosaico Argentino

Durante i primi tre giorni del tour, ti immergerai nel cuore pulsante di Buenos Aires. Questa città vibrante è un mix affascinante di tradizione e modernità, con quartieri variopinti, piazze storiche e una passione per il tango che pervade l’aria.

 

Centro Storico: Esplora San Telmo e La Boca

Il centro storico di Buenos Aires offre uno sguardo nelle radici culturali e storiche della città. Il quartiere di San Telmo è noto per i suoi vicoli stretti, i caffè affascinanti e i vivaci mercati d’antiquariato. Qui, gli artisti di strada si esibiscono per i turisti, e le coppie di ballerini dimostrano la loro maestria nel tango. Passeggiando per le strade, scoprirai un’atmosfera bohémienne, con gallerie d’arte e negozi di artigianato che conferiscono al quartiere un fascino autentico.

La Boca, un altro quartiere storico, è altrettanto affascinante. Il suo punto centrale, Caminito, è una strada pedonale fiancheggiata da case colorate e da negozi pieni di souvenir. Qui, il tango si fa vivo nelle esibizioni all’aperto, mentre l’arte urbana decora ogni angolo. Non perdere la visita allo stadio “La Bombonera”, casa del famoso club di calcio Boca Juniors, dove i tifosi mostrano un entusiasmo travolgente per il loro sport preferito.

 

alla scoperta del Mosaico Argentino

Show di Tango: Un’Esperienza Autentica

Il tango è nato nei sobborghi di Buenos Aires ed è ancora parte integrante dell’identità cittadina. Durante il tour, assisterai a un vero spettacolo di tango. I tangueros, i ballerini, esprimono una passione senza tempo attraverso le loro movenze. Lo spettacolo si svolge solitamente in una milonga, un tradizionale locale di tango, dove potrai anche gustare un bicchiere di vino argentino o assaporare un delizioso piatto locale. Questo evento coinvolgente ti lascerà con un profondo apprezzamento per questa forma d’arte unica.

Architettura Coloniale: Plaza de Mayo, il Cabildo, la Casa Rosada e la Cattedrale Metropolitana

Buenos Aires è anche nota per la sua architettura coloniale, ben rappresentata in Plaza de Mayo, il cuore politico della città. La piazza è circondata da edifici simbolici come il Cabildo, la Casa Rosada e la Cattedrale Metropolitana.

  • Plaza de Mayo: Questa piazza è storicamente significativa come luogo di numerose proteste e celebrazioni. Qui le “Madri di Plaza de Mayo” continuano a marciare in memoria dei loro figli scomparsi durante la dittatura militare.
  • Cabildo: Un edificio storico che fungeva da sede del governo coloniale durante il periodo spagnolo. Oggi è un museo che conserva molti documenti e oggetti risalenti al XIX secolo.
  • Casa Rosada: Il palazzo presidenziale è noto per il suo caratteristico colore rosa e come luogo da cui Eva Perón si rivolse al popolo argentino. Si possono prenotare visite guidate per ammirare le sale interne e la vista sulla piazza.
  • Cattedrale Metropolitana: Questa cattedrale maestosa si distingue per la sua facciata neoclassica e per ospitare la tomba del generale San Martín, eroe nazionale.

Oltre a questi luoghi iconici, potrai esplorare altri quartieri come Recoleta, con il suo cimitero monumentale dove riposa Evita, e Palermo, noto per i suoi parchi e la vivace vita notturna. Buenos Aires offre una moltitudine di esperienze culturali, culinarie e artistiche, rendendo i primi giorni del tour un viaggio coinvolgente nella vibrante vita argentina.

In sintesi, il tour di Buenos Aires rappresenta un’introduzione affascinante al viaggio “Mosaico Argentino”, offrendo una miscela di storia, passione per la danza e vivace spirito cittadino.

 

Giorni 4-5: Puerto Madryn e Penisola Valdés – Natura in Abbondanza nel Mosaico Argentino

Dopo aver esplorato la cultura vibrante di Buenos Aires, il viaggio continua verso la natura incontaminata della Patagonia, con Puerto Madryn come base per avventure memorabili. Questa città costiera nella regione di Chubut è la porta d’accesso alla Penisola Valdés, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la sua straordinaria biodiversità. Qui, la natura si manifesta nella sua forma più autentica, offrendo incontri ravvicinati con alcuni degli animali più affascinanti del pianeta.

 

Osservazione della Fauna Selvatica: Balene, Pinguini e Leoni Marini

La Penisola Valdés è un paradiso per gli amanti degli animali, nota in particolare per la presenza di balene franche australi, orche, leoni marini, elefanti marini e una colonia di pinguini di Magellano.

  • Balene Franche Australe: Tra giugno e dicembre, queste maestose creature arrivano a Puerto Pirámides per accoppiarsi e partorire nelle acque riparate della baia. Un tour in barca permette di avvicinarsi a questi giganti del mare e osservarli mentre saltano, soffiano e giocano nelle acque cristalline.
  • Orche: La penisola è famosa per la presenza di orche che usano una particolare tecnica di caccia, spiaggiandosi volontariamente per catturare leoni marini. Questo comportamento unico può essere osservato lungo la costa, in particolare a Punta Norte.
  • Leoni Marini: Le colonie di leoni marini abbondano sulle spiagge rocciose della penisola. A Caleta Valdés, potrai ammirare questi mammiferi sociali mentre si rilassano al sole o giocano tra le onde.
  • Pinguini di Magellano: Un’enorme colonia di pinguini vive sulla penisola, soprattutto presso Punta Tombo, la più grande colonia di pinguini del continente sudamericano. Passeggiare tra questi uccelli simpatici, che nidificano a pochi metri dai visitatori, è un’esperienza unica.

 

Estancia San Lorenzo: Pinguini e Tradizione Patagonica

Un’altra tappa fondamentale nella Penisola Valdés è Estancia San Lorenzo, una tradizionale estancia patagonica che ospita una delle più grandi colonie di pinguini di Magellano. Qui, potrai esplorare un’area protetta con passerelle che si snodano tra i nidi dei pinguini, permettendo ai visitatori di osservarli da vicino senza disturbarli.

Oltre all’incontro con i pinguini, Estancia San Lorenzo offre un assaggio della vita rurale nella Patagonia. Potrai assaporare un asado argentino, un tradizionale barbecue con carne locale cotta a fuoco lento, e conoscere la cultura e le tradizioni della regione.

 

I giorni a Puerto Madryn e Penisola Valdés sono un’esperienza indimenticabile per gli appassionati della natura, offrendo una rara opportunità di vedere da vicino animali straordinari nel loro habitat naturale.

 

Giorni 6-7: Ushuaia – Terra del Fuoco e Canale di Beagle

Dopo la bellezza della Penisola Valdés, il viaggio continua verso sud fino alla “fine del mondo”, a Ushuaia. Situata sull’isola di Terra del Fuoco, Ushuaia è la città più meridionale del mondo e un punto di partenza ideale per esplorare i paesaggi unici e le storie affascinanti della regione.

 

Parco Nazionale Terra del Fuoco: Boschi, Laghi e Montagne

Il Parco Nazionale Terra del Fuoco, situato a pochi chilometri da Ushuaia, è una riserva naturale caratterizzata da una straordinaria varietà di paesaggi. I visitatori possono esplorare boschi lussureggianti, laghi glaciali e maestose montagne. Tra i punti salienti da non perdere:

  • Bahia Lapataia: Questa baia pittoresca, circondata da montagne, segna la fine della famosa Ruta Nacional 3, che collega l’Argentina dall’estremo nord fino al sud del continente. È un luogo ideale per osservare uccelli acquatici e godersi una passeggiata tranquilla.
  • Laguna Verde e Lago Roca: Cammina lungo i sentieri che costeggiano questi laghi glaciali, circondati da foreste e habitat di volpi rosse e castori.
  • Sendero Costero: Un sentiero panoramico di circa 8 chilometri che segue la costa, offrendo viste spettacolari sul Canale di Beagle e sulle montagne circostanti.

Il parco nazionale è anche ricco di flora e fauna uniche, tra cui orchidee patagoniche, guanachi e uccelli come il condor andino.

 

Crociere Canale di Beagle: Leoni Marini, Uccelli e Panorami Glaciali

Il Canale di Beagle è una via d’acqua che separa l’arcipelago della Terra del Fuoco dalle isole cilene. Una crociera attraverso queste acque gelide offre un’opportunità incredibile per osservare la fauna marina locale e godersi paesaggi glaciali impressionanti.

  • Isla de los Lobos: Quest’isola ospita una numerosa colonia di leoni marini che si rilassano sulle rocce. Potrai osservarli mentre si crogiolano al sole o giocano nell’acqua.
  • Isla de los Pájaros: Un’isola affollata da diverse specie di uccelli marini, tra cui cormorani e albatros.
  • Faro Les Eclaireurs: Spesso chiamato “Il Faro alla Fine del Mondo”, questo faro pittoresco domina il canale, offrendo un’opportunità perfetta per una foto.
  • Ghiacciai e Montagne: Ammira i ghiacciai sospesi che pendono dalle montagne innevate lungo la costa, mentre le acque calme riflettono il paesaggio surreale.

La crociera lungo il Canale di Beagle offre anche uno sguardo sulla storia dell’esplorazione nella regione, inclusi racconti di spedizioni antiche e moderne.

 

Giorni 8-10: El Calafate – Ghiacciai e Meraviglie Naturali

Situata alle porte del Parco Nazionale Los Glaciares, El Calafate è una città affascinante che offre un’abbondanza di ghiacciai spettacolari. Questa regione, dove i ghiacciai incontrano le montagne, offre panorami mozzafiato di bellezze naturali uniche al mondo.

 

Todos Glaciares: Navigando tra i Ghiacciai

Il tour “Todos Glaciares” ti permette di esplorare la maestosità della regione attraverso un’avventura in barca tra le acque turchesi del Lago Argentino. Durante la crociera, avrai la possibilità di avvicinarti ai ghiacciai Upsala e Spegazzini, due delle meraviglie glaciali più famose.

  • Ghiacciaio Upsala: Uno dei ghiacciai più grandi del Sudamerica, il ghiacciaio Upsala si estende per oltre 50 chilometri. La navigazione ti porterà vicino ai grandi iceberg galleggianti, frutto dei crolli dalle pareti glaciali, regalando un’esperienza davvero unica.
  • Ghiacciaio Spegazzini: Caratterizzato da una parete frontale di circa 135 metri, Spegazzini è il ghiacciaio più alto del parco. L’accesso in barca ti permette di ammirare l’imponenza delle sue formazioni e il colore blu profondo del ghiaccio.

Navigare tra questi giganti naturali offre prospettive uniche sulla potenza e la bellezza dei ghiacciai, e rende evidente l’impatto dei cambiamenti climatici su queste formazioni millenarie.

 

Ghiacciaio Perito Moreno: Una Meraviglia in Movimento

Il ghiacciaio Perito Moreno è uno dei ghiacciai più accessibili e famosi al mondo, grazie alle passerelle che permettono di avvicinarsi alle sue pareti frontali. Questa imponente massa di ghiaccio è famosa per i suoi spettacolari crolli, che possono essere osservati dalla costa. Mentre i blocchi di ghiaccio cadono nel Lago Argentino, sentirai il fragore assordante che riecheggia tra le montagne.

  • Passerelle Panoramiche: Le passerelle sono suddivise in diversi livelli e percorsi che offrono viste spettacolari sulla parete frontale del ghiacciaio. Prenditi il tempo per osservare i colori e le forme mutevoli del ghiaccio, e ascoltare il suono dei crepitii mentre il ghiacciaio si muove.
  • Mini-Trekking sul Ghiacciaio: Per chi desidera un’esperienza più avventurosa, è possibile partecipare a un’escursione guidata sulla superficie del ghiacciaio. Indossando ramponi e con l’aiuto di guide esperte, potrai camminare tra crepacci e seracchi e scoprire la magia di questa formazione naturale.

Il Perito Moreno è uno dei pochi ghiacciai in espansione e una testimonianza vivente della forza della natura, offrendo un’esperienza indimenticabile a chiunque lo visiti.

 

Giorni 11-13: Cascate dell’Iguazù – Spettacolo di Acqua

Le cascate dell’Iguazù sono tra le meraviglie naturali più impressionanti al mondo, situate al confine tra Argentina e Brasile. L’incredibile potenza delle acque, la rigogliosa foresta circostante e l’ampiezza delle cascate rendono questa tappa del viaggio “Mosaico Argentino” un’esperienza unica.

 

Lato Argentino: Passerelle e Sentieri

La maggior parte delle cascate si trova sul lato argentino, offrendo numerosi sentieri e passerelle che consentono ai visitatori di avvicinarsi ai salti d’acqua da varie prospettive.

  • Circuito Superiore: Questo percorso offre una vista panoramica sulle cascate dall’alto, permettendo di ammirare i salti più alti e fotografare l’intero panorama.
  • Circuito Inferiore: Un percorso più ravvicinato che ti porterà ai piedi di alcune cascate minori, permettendoti di sentire la potenza dell’acqua e persino di bagnarti sotto la foschia.
  • Gola del Diavolo: Il punto culminante della visita è la Gola del Diavolo, una cascata a forma di U con un’altezza di 82 metri. Una passerella ti condurrà fino al bordo del precipizio, dove potrai vedere da vicino la potenza travolgente dell’acqua.

 

Lato Brasiliano: Viste Panoramiche

Il lato brasiliano offre viste più ampie e spettacolari dell’intero sistema di cascate, rendendolo perfetto per le fotografie.

  • Passerella sulla Cascata: Una passerella si estende nel fiume, portando i visitatori direttamente sopra una delle cascate per una vista incredibile.
  • Torre Panoramica: Una torre con ascensore offre un punto panoramico per vedere le cascate dall’alto, insieme alla foresta tropicale circostante.

Oltre alle cascate stesse, potrai incontrare numerose specie di fauna e flora nella foresta pluviale, tra cui coati, tucani e farfalle colorate.

 

Giorni 14-16: Salta e Humahuaca – Tradizioni e Paesaggi

Nella parte settentrionale dell’Argentina, Salta è una città coloniale affascinante con un’atmosfera distinta rispetto al resto del paese. Questa tappa permette di esplorare non solo la città stessa, ma anche la vicina Valle di Humahuaca.

 

Salta: Architettura Coloniale e Musei Locali

Salta è conosciuta come “La Linda” (la bella) per la sua architettura coloniale ben conservata, le piazze pittoresche e la vista sulle montagne circostanti.

  • Plaza 9 de Julio: Questa piazza centrale è il cuore della città, circondata da edifici storici come la Cattedrale di Salta e il Museo di Alta Montagna, dove sono conservate le mummie degli Inca.
  • Cabildo: Un edificio coloniale che ospita un museo sulla storia della regione.
  • Cerro San Bernardo: Salta su questa collina per una vista panoramica sulla città e sulle valli circostanti.

 

Valle di Humahuaca: Villaggi e Paesaggi Straordinari

La Valle di Humahuaca, a nord di Salta, è nota per i suoi paesaggi variopinti, i villaggi tradizionali e la ricca storia indigena.

  • Cerro de los Siete Colores: Questa montagna, vicino al villaggio di Purmamarca, è famosa per le sue strisce di colore dovute a diversi strati minerali.
  • Villaggi Tradizionali: Paesi come Tilcara, Humahuaca e Purmamarca offrono un assaggio della cultura indigena della regione, con mercati artigianali e feste tradizionali.
  • Salinas Grandes: Un vasto deserto di sale che sembra un mare bianco senza fine, dove si può camminare su superfici salate e ammirare illusioni ottiche.

 

Giorno 17: Ritorno a Buenos Aires

L’ultima tappa del tour “Mosaico Argentino” ti riporterà a Buenos Aires, dove potrai riflettere sulle avventure vissute e fare un’ultima passeggiata tra i vicoli colorati della capitale. Questo viaggio ti avrà portato attraverso la vivace cultura cittadina, gli spettacoli naturali della Patagonia e i paesaggi magici del nord, per un’esperienza davvero completa dell’Argentina.

 

Cosa è Incluso nel Tour:

Voli interni

Trasferimenti e alloggi

Tour guidati con guide multilingue

Ingressi ai parchi nazionali e escursioni

 

Informazioni Turistiche

Sei alla ricerca di ulteriori indicazioni?
Vorresti un consulente che possa aiutarti nel costruire la migliore soluzione per il tuo viaggio?
Ti aiutiamo noi.
E lo facciamo in maniera totalmente gratuita! 

 

Domande Frequenti su Mosaico Argentino

Qual è il periodo migliore per partecipare al tour “Mosaico Argentino”? Il tour è disponibile tutto l’anno. L’estate (dicembre-febbraio) offre temperature più miti nella Patagonia, mentre l’autunno e la primavera sono ideali per Buenos Aires.

Sono necessarie vaccinazioni particolari per questo tour? Si consiglia di verificare le vaccinazioni aggiornate con il proprio medico prima di viaggiare.

Questo tour è adatto ai bambini? Sì, anche i bambini possono godersi la varietà di attività offerte, con precauzioni aggiuntive per la sicurezza.

Che tipo di alloggio è previsto durante il tour? Gli alloggi includono una varietà di hotel confortevoli, spesso con la possibilità di scegliere tra diverse categorie.

È necessario portare attrezzatura speciale per le escursioni? Non è richiesta attrezzatura speciale, ma è consigliabile indossare abiti comodi e stratificati per le variazioni climatiche.

Sono incluse le escursioni facoltative? Le escursioni facoltative non sono incluse nel prezzo del tour, ma possono essere organizzate a richiesta.

 

“Mosaico Argentino” è un tour studiato per offrire un’immersione completa nelle diverse bellezze dell’Argentina. Dai paesaggi mozzafiato alle città affascinanti, ogni tappa promette un’avventura indimenticabile.

Vuoi organizzare il tuo viaggio?

[addtoany]

Continua a viaggiare