www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Tour in Riviera di Ponente: tra borghi, mare e assaggi

Lunga la Liguria e lunga la sua riviera. Talmente lunga che si immagina di dividerla in due, con Genova a fare da spartiacque. E allora cosa scegliere? Meglio un tour sulla Riviera di Ponente o sulla Riviera di Levante?

I borghi e le prelibatezze della Riviera di Ponente

Meglio tutti e due. Prendetevi il vostro tempo, organizzate per bene la vostra vacanza in Liguria e scegliete le vostre destinazioni. Volete sapere cosa c’è da vedere sulla Riviera di Ponente? Ora ve lo raccontiamo, proponendovi un tour tra i paesini bellissimi di questa parte della riviera ligure e offrendovi qualche suggerimento sui prodotti tipici da assaggiare.

Prima tappa: Isolotto di Berbeggi – Vado e Spontorno

Partendo da Savona percorrete la strada statale 1 via Aurelia abbarbicata tra promontori con salite e discese. Dal mare vedrete spiccare “l’isolotto di Bergeggi”. Sulla sommità svettano una torre di avvistamento e i resti di una chiesa del IV secolo dedicata al santo Eugenio. L’isolotto è inserito in una riserva naturale regionale e potete raggiungerlo con una comoda imbarcazione partendo dal porto di Vado o per i più audaci, noleggiando un pedalò nella località di Spotorno. Qui gli svariati stabilimenti balneari, la notte, cambiano pelle diventando l’anima della movida rivierasca.

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

La Baia dei Saraceni e Noli

Continuando per la via Aurelia tra curve e saliscendi all’improvviso, come una cartolina, appare la Baia dei Saraceni.  Stiamo parlando di uno degli angoli più suggestivi della Liguria. Potrete ammirare un’acqua cristallina; caratteristica non proprio Ligure è il fondale sabbioso e basso che permette una rilassante passeggiata verso il largo.

A strapiombo tra rocce e mare si giunge al borgo di Noli, inserito tra i borghi più belli d’Italia. I tipici gozzi colorati, con le reti sapide sono pronti per la pesca notturna. Il borgo vecchio offre scorci che portano al mare dove l’occhio corre più veloce della macchina fotografica. Passeggiate tra i suoi carruggi con ristorantini tipici accanto a chiesette medievali: un connubio tra sacro e profano che rende la vostra visita gustosa e mistica.

Risalendo verso l’altopiano delle Manie si è avvolti da ulivi secolari e profumi di macchia mediterranea, che ecciteranno il vostro olfatto.

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

Alassio, città degli innamorati

Continuate il vostro tour sulla Riviera di Ponente scendendo vorticosamente tra strade ripide per riprendere la via Aurelia. Da qui arriverete ad Alassio, la cittadina degli innamorati con il suo famoso muretto costellato da piastrelle di ceramica decorate. Qui potete divertirvi a ricercare gli autografi di personaggi famosi.

Un lungo lastricato vi accompagnerà durante il dolce girovagare nel chiassoso Budello di Alassio, pittoresco carruggio tra case di pescatori e palazzi nobiliari, rumorosi bar e golose pasticcerie. Approfittatene per addolcire i sensi con i tipici e famosi “baci di Alassio”.

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

La gustosa Laigueglia

Per continuare a viziarvi con prelibatezze del territorio, Laigueglia, distante poco più di 2 km offre, oltre ad una lunga spiaggia di sabbia finissima, una simpatica curiosità. I suoi prodotti tipici sono iscritti al registro De.C.O ovvero Denominazione Comunale di Origine che attesta i prodotti locali come “Made in Laiguieglia”.

Anche Laigueglia ha i suoi “baci” e poi un altro dolce tipico: il pane del marinaio. E poi ancora le paste d’amandùaé papuétte é treïe. Volete sapere di cosa si tratta? Solo un assaggio vi può rispondere. Questi sapori così tipici e deliziosi non si possono descrivere. Se propendete più per il salato, dovete assaggiare assolutamente le frittelle di bianchetti.

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

Eroiche vigne di Dolceacqua e le Streghe di Triora

Lasciando il mare si prosegue verso l’interno della riviera, si arriva al borgo di Dolceacqua caratterizzato dal ponte a schiena d’asino medievale. Qui una sosta enogastronomica è vivamente consigliata: tra i carruggi del borgo si possono trovare i vini eccellenti di vignaioli eroici. Eroici perché coltivano le vigne in zone impervie quasi irraggiungibili, donando al prodotto finale una nota di fatica e romanticismo.

La vicinanza e la curiosità vi porterà poi nel borgo medievale di Triora intriso di misteri e leggende. Questo borgo costellato da vicoli stretti e bui, tra il 1585 e il 1587 divenne teatro di un processo alle streghe. 13 donne vennero accusate dal Parlamento locale di aver provocato una carestia che colpì il paese e di avere contatti con il demonio. In memoria di quei tragici avvenimenti è stata istituita una festa chiamata “Strigoria” che si svolge la prima domenica dopo Ferragosto.

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

Ultima tappa: Ventimiglia

Arrivando verso il confine nazionale a Ventimiglia, sono da visitare i giardini Hanbury che cattureranno i vostri sensi con la bellezza dei colori e con i profumi dei fiori e delle piante meravigliose. Il centro storico di Ventimiglia è davvero suggestivo e vi regalerà degli scorci bellissimi. Passeggiate tra le sue 8 porte medievali, sarà un tuffo indietro nel tempo. Ad agosto la città è location di una serie di rievocazioni e manifestazioni che fanno parte dell festival Agosto Medievale di Ventimiglia.

Il vostro tour sulla Riviera di Ponente è terminato e tutta questa bellezza vi accompagnerà in un sensoriale e profumato ritorno.

Vi è piaciuto il tour? Se volete scoprire la Riviera di Levante cliccate QUI!

Per un tour di un giorno a Genova cliccate QUI!

TOUR SULLA RIVIERA DI PONENTE

CONTATTI UTILI

Se desiderate organizzare il vostro viaggio tra questi luoghi meravigliosi potete rivolgervi al nostro riferimento di fiducia in loco. Potrete informarvi su escursioni, offerte, pacchetti e strutture. Serena sarà ben felice di aiutarvi a organizzare la vostra vacanza!

MATITONE TRAVEL SRL
VIA ALESSANDRO VOLTA 25/1A
16128 GENOVA
SERENA@MATITONE.IT
TEL 010414668
Scriveteci e raccontateci i vostri viaggi a sothrainfo@gmail.com

E continuate a seguirci in giro per tutta l’Italia!