www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Scopri Trieste: salotto d’Italia, asburgica e mediterranea

Trieste, terra contesa da sempre, la città che vive nel passato e non smette mai di affascinare e meravigliare chi la visita. Sicuramente uno dei luoghi più ricchi di cultura, di storie che legano l’Europa occidentale e quella centro-meridionale. Pronti per una vacanza a Trieste? Pronti per fare un viaggio in questa città ancora in bilico tra l’anima asburgica e il cuore mediterraneo?

Benvenuti a Trieste: tra le piazze più belle d’Italia

Contrariamente a quanto potreste pensare, non sarebbe un viaggio presso uno dei porti più importanti del Bel Paese; Trieste è anche la città di una delle piazze più belle dell’Italia: Piazza Unità, il “salotto “ di Trieste. Questa piazza è adornata da suggestivi palazzi antichi, alcuni dei quali oggi ospitano le sedi del municipio e della Regione.

la città di Trieste - il porto di Trieste - Regata a Trieste Ottobre

Perché visitare Trieste: città di artisti, caffè e capricci d’amore

Palazzo Stratti è uno dei più famosi con il suo Caffè degli Specchi, luogo d’incontro di artisti e scrittori del passato e del presente. Si racconta che James Joyce abbia scritto decine di pagine del suo capolavoro “Ulisse” e di “Gente di Dublino” seduto ai tavolini di uno dei Caffè storici di Trieste come la Pasticceria Pirona.

Svevo, Saba, Stendhal e altri nomi importanti hanno trovato ispirazione in questa città, perché no, anche romantica.  Nella piazza è stata costruita anche la Fontana dei Quattro Continenti; di fronte si snoda il Molo Audace, con la sua rosa dei venti in bronzo, simboli della fine della Prima Guerra Mondiale.

Nelle vicinanze di piazza Unità da non perdere i resti del teatro romano e, sempre nelle vicinanze, il parcheggio San Giusto che con un ascensore accessibile a tutti porta fino al colle di San Giusto con la cattedrale il castello con museo e il sito archeologico.

Trieste è anche la cornice del nido d’amore costruito dall’arciduca Ferdinando Massimiliano d’Asburgo. Il Castello di Miramare è tappa obbligatoria durante la visita del capoluogo di Friuli-Venezia Giulia, imponente e suggestivo sia dall’esterno che dall’interno, circondato da mare e giardini botanici, come piaceva all’arciduca. Il castello racconta una storia d’amore e di morte, di pazzia. Clima permettendo, vi consigliamo di raggiungere la dimora storica attraverso il lungomare di Barcola.

Se organizzate la vostra vacanza a Trieste durante il secondo weekend di ottobre, potrete godere di una delle visioni più magiche che offre il mare Adriatico. Il Golfo di Trieste ospita la più grande regata velica al mondo, con quasi 2700 partecipanti nel 2018.

Trieste - castello di Miramare

Castello di Miramare

La città è famosa anche per la Risiera di San Sabba che dopo l’8 settembre del 1943 è stata trasformata in campo di prigionia per la deportazione e l’eliminazione di detenuti politici, ostaggi, ebrei e partigiani. Oggi la risiera di San Sabba è un museo che testimonia la ferocia umana e la follia fascista. 

Il Faro della Vittoria è un punto diverso dal quale ammirare Trieste. Non un semplice faro, il più potente dell’Adriatico, ma ricco di simboli. Costruito per ricordare “i caduti sul mare” con la sua statua di 7 metri, la Vittoria Alata.

Trieste - grotta gigante

Grotta Gigante, le bellissime concrezioni

La Cattedrale di San Giusto, situata sull’omonimo colle, è la chiesa più importante di Trieste. Facciata semplice e campanile sul quale potrete vedere delle palle di cannone che ricordano il bombardamento del 1813. Nelle 5 navate splendono affreschi di scuola veneziana e mosaici.

Da non perdervi, la visita della Grotta Gigante, opera di Madre Natura, con le sue mille sfumature che porta al Belvedere a 95 metri d’altezza. Abbigliamento e scarpe comode.

Andare in vacanza a Trieste è facile. Potrete raggiungere la città con ogni mezzo, incluse compagnie low-cost, hotel e b&b coprono tutte le fasce di richiesta. Ristoranti tipici con la loro cucina influenzata da quella austriaca, ungherese o ceca e ottimi vini tipici per la Regione.

LINK

Innamorati di Trieste? Per scoprire altri luoghi meravigliosi del Friuli cliccate QUI (dove troverete il fotoracconto del fotografo DAVIDE BORTU). QUI invece vi raccontiamo il FRIULI

Scriveteci e raccontateci i vostri viaggi a sothrainfo@gmail.com
E continuate a seguirci in giro per tutta l’Italia!

A sinistra Palazzo Stratti; a destra interni della Pasticceria Pirona