www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Nuova Caledonia, viaggio splendido a costi contenuti

Una vacanza in Nuova Caledonia… ovvero un sogno a occhi aperti in una laguna iscritta nel patrimonio mondiale dell’Unesco. Quanto costerà un viaggio da queste parti? Tranquilli, la Nuova Caledonia è un pezzo di paradiso per niente costoso.

La tua vacanza in Nuova Caledonia: ripassa il francese!

La Nuova Caledonia è come un piccolo pezzo del sud della Francia nel Pacifico; tutti sono francofoni, ma il quaranta per cento della popolazione è composta da indigeni. Conoscere il francese ti aiuterà, ma anche l’inglese andrà benissimo.

Un pezzo della Francia, abbiamo detto. Infatti, la capitale cosmopolita di Noumea non apparirebbe del tutto fuori luogo in Europa, con i suoi pittoreschi bistrot, le sue boutique esclusive, i negozi europei e la sua Chinatown. Questo centro urbano è in netto contrasto con il paesaggio più aperto delle regioni circostanti, che va da vette robuste a spiagge di sabbia bianca fiancheggiate da pini.

Un’isola tra le principali, Grande Terre, con uno scenario naturale spettacolare, è circondata da sbalorditive isole minori, che riveleranno la perfetta combinazione di paesaggi incredibili e ospitalità superba. La Nuova Caledonia è anche una terra di accoglienza e autenticità in cui persone e influenze culturali si fondono insieme, rendendo il tuo viaggio indimenticabile.

vacanza in nuova caledoniaLa splendida laguna della Nuova Caledonia circonda queste terre emerse con ogni tonalità di blu, verde e turchese. La luce e lo spazio semplicemente deliziano i tuoi sensi. Diventando un sito Patrimonio dell’Umanità, la laguna ha contribuito a riunire le persone per celebrarle e proteggerle, dal piccolo villaggio fino al governo.

Non solo relax

Ma attenzione, la Nuova Caledonia non è solo un parco giochi tropicale. C’è un affascinante mix di francese e melanesiano: calda ospitalità accanto all’eleganza europea, cibo gourmet sotto palme, sabbia, resort e bungalow. Lunghe e splendide spiagge sono affiancate da caffè e bar, con orizzonti che mostrano piccoli isolotti per far innamorare anche i turisti più difficili. Lasciati adescare in kayak o ultraleggeri, arrampicati su roccia, salpa, tuffati in un mondo di coralli, canyon, grotte e relitti, vai a osservare le balene o fare snorkeling oppure, semplicemente, rilassati sulla sabbia calda di un’isola deserta. Le meraviglie naturali e le delizie create dall’uomo sono a portata di mano.

La Nuova Caledonia ospita la laguna più grande del mondo ed è circondata dalla seconda barriera corallina più lunga del mondo.

Pur avendo la reputazione di essere una destinazione turistica costosa, la verità è che è una “mitologia” legata al passato. Ora non è difficile farsi una bella vacanza su queste isole a un costo paragonabile a qualsiasi altra destinazione del Sud Pacifico (come le Isole Figi, le Isole Cook o Tonga). Naturalmente, se si soggiorna in un resort di lusso e si mangia solo nei ristoranti del resort o in altri ristoranti nelle aree turistiche, i costi saranno alti ma, si sa, è così ovunque. Per il resto potrete trovare i vostri luoghi per soggiornare e mangiare a prezzi contenuti.

Per ridurre i costi

Praticamente tutti gli hotel e resort turistici di Noumea si trovano vicino alle aree del lungomare di Anse Vata e Baie de Citron. Altri, come il Royal Tera, dispongono di appartamenti con angolo cottura; caratteristica che vi permetterà di ridurre i costi. Queste località hanno il vantaggio di essere vicine alla città e al lungomare, in particolare alle spiagge. Ciò può anche ridurre i costi di trasporto e il tempo speso.

Il Chateau Royal (ex Royal Tera) e il Meridien sono proprio sulla spiaggia e gli altri hotel si trovano dall’altra parte della strada. Oltre agli hotel, un’altra opzione è quella di alloggiare in una casa o in un appartamento di proprietà privata (chiamato “gite”). Molte persone affittano la loro proprietà in questo modo. Questo si rivelerà molto più economico anche se generalmente si troveranno in un’area urbana e più lontano dalla spiaggia. Le Gite sono anche solitamente disponibili solo su base settimanale anziché su base giornaliera.

Il servizio di autobus locale è frequente e poco costoso. Se sei viaggi in gruppo, un taxi potrebbe essere più economico.

Anche nella striscia piena di ristoranti di Anse Vata e Baie de Citron, è possibile mangiare con una decina di euro e comunque ogni posto ha menu e prezzi esposti chiaramente all’esterno. Se ti allontani un po’ puoi trovare ristoranti ancora più economici.

Un’idea davvero grandiosa è quella di andare al mercato di Noumea (aperto fino a mezzogiorno) o in uno dei tanti supermercati e organizzare il tuo pasto. Prendi un po’ di pane francese, formaggio e una bottiglia di vino e avrai di che nutrirti piacevolissimamente.

Attività a costo zero…o quasi

Ci sono molte cose da fare che non costano una fortuna. Nuotare e prendere il sole sulla spiaggia è una di queste; Anse Vata e Baie de Citron sono entrambe spiagge molto belle. Altre cose poco costose da fare includono: Visita ai musei della capitale, come il Musée de la Ville o il Museo della Seconda Guerra Mondiale. E cosa c’è di più economico che immergersi nell’esplorazione delle belle strade e dei negozi del centro di Noumea?

Da fare assolutamente

Non potrai perderti una giornata di snorkeling alle vicine barriere coralline e poi devi assolutamente visitare la Cattedrale splendida di San Giuseppe. Imperdibile anche una passeggiata a Ouen Toro Lookout per una vista panoramica di Noumea e del mare circostante.

In realtà è molto più facile pianificare una vacanza di qualità ed economica in Nuova Caledonia che in molte altre parti del Pacifico. Se sei preparato ad essere un po’ avventuroso e sai adattarti, Sarà un viaggio indimenticabile.

vacanza in nuova caledoniaInfo clima

Se programmi una vacanza in Nuova Caledonia, chiaramente dovrai tenere conto del clima. Generalmente, si tratta di un clima caldo e subtropicale. La stagione fredda va da aprile ad agosto, mentre il periodo più caldo va da settembre a marzo. Le piogge si concentrano tra gennaio e marzo. Le stagioni sono meno definite sulla costa orientale che a ovest. Il clima è mitigato dagli alisei.