www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Cosa vedere in Veneto: non solo Venezia…

Quando tutto sembra andare storto, ciò che ci resta è l’amore! Amore che si respira, si assapora e si vive su una gondola, a Venezia. Vuoi che una vacanza in Veneto non abbia una tappa nella magica città dei dogi?

Cosa fare in Veneto

Vacanza in Veneto: Venezia è il fulcro

Romantica e alquanto particolare, con i suoi canali e le sue cupole, Venezia è sicuramente una delle più belle città del mondo, un monumento all’amore, un encomio alla bellezza che raggiunge la sua massima potenza.

Niente è scontato e nulla è banale in questa città, dove le vie sono canali e dove muoversi è un viaggio, un sogno, un’esperienza unica. Meraviglioso arrivare in Piazza San Marco, godere della gioia di trovarsi lì, in quel posto visto tante volte in fotografia, oppure salire sul Ponte di Rialto per ammirare il Canal Grande e combattere con la folla per potersi fare una foto ricordo.

Ma ciò che vi consigliamo è anche rinunciare ai luoghi comuni su Venezia. Scoprirete che ci sono luoghi straordinari anche in una città che di per sé è fuori da ogni ordinario. E questo lo potrete fare solo entrando nei palazzi, non limitandovi a osservarne le facciate. Vi succederà così di entrare nelle Gallerie dell’Accademia, nella Scuola Grande di San Rocco o nella Chiesa dei Frari e scoprire opere magnifiche e architetture finissime, che raccontano la vera storia di Venezia, quella troppo spesso oscurata da un turismo da cartolina.

Venezia, ma anche…

Ma una vacanza in Veneto non è solo questo, c’è davvero molto altro da vedere, dalle città Verona e Padova, ai piccoli borghi e oasi naturali che meritano una visita, tra ville nobiliari, pittoreschi campielli e montagne.

Padova, la città di Sant’Antonio, con la splendida basilica e poi le sue piazze meravigliose, come Piazza delle Erbe. E che dire di Treviso, il cui centro storico, delimitato da mura è un salotto elegantissimo.

Nei dintorni delle città c’è tanto da vedere. Per esempio, non dovreste perdervi le ville palladiane (patrimonio UNESCO), sparse per tutta la regione, sono bellissime e quasi tutte visitabili.

Scoprire il Veneto

Borghi

Borghetto sul Mincio, è tra i borghi più belli d’Italia, suggestiva località un tempo fortificata sulle sponde del Mincio. I suggestivi mulini ad acqua e il Ponte Visconteo tra le due rocche, segnate dal tempo ma di indiscusso fascino, regalano un’atmosfera fiabesca.

Per non parlare di Murano, conosciuta come “l’isola dei fuochi” per via delle fornaci qui trasferite all’epoca della Serenissima, Murano, a solo un km di navigazione da Venezia, è famosa in tutto il mondo per la secolare lavorazione del vetro.

Lungo la strada denominata “Fondamenta dei vetrai” si possono acquistare pregiati manufatti e in alcune botteghe assistere dal vivo alla creazione di oggetti d’arte. E poi la splendida Burano, un arcobaleno di case, campielli e merletti, sono solo alcuni esempi di posti magici in cui rifugiarsi e in cui lasciarsi trascinare, per vivere una favola.

Cosa vedere in VenetoVeneto a tavola

La cucina non è da meno, dal Baccalà alla vicentina, a basa di merluzzo essiccato, cipolla, farina, latte e olio (tanto), da servire assieme alla polenta, ai bigoli di Bassano, una pasta lunga ruvida, caratteristica che meglio consente di trattenere il sugo. E ancora le frittelle, il tiramisù e le sarde in saor. Da non perdere la pinza, la focaccia veneta e gli gnocchi con la “fioreta”. I piatti raccontano una storia millenaria, fatta di commercio e di scambi culturali, parlano di storia e tradizioni, ma soprattutto di amore per una terra, il Veneto, talmente bella che non esistono parole per descriverla. Una terra tutta da vivere e da gustare passo dopo passo.

Avete curiosità su qualche destinazione in particolare? Volete raccontarci le meraviglie della vostra regione?
Scriveteci e raccontateci i vostri viaggi a sothrainfo@gmail.com
E continuate a seguirci in giro per tutta l’Italia!