www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Torneremo a viaggiare dopo il Coronavirus?

Quanto tempo abbiamo in questi giorni di quarantena per fantasticare? Davvero tanto. Ma riusciamo a immaginare di tornare a viaggiare dopo il Coronavirus?

Non prendiamoci in giro. Stiamo vivendo un momento storico che rimarrà come una cicatrice indelebile nella nostra memoria. Questa pandemia ci è cascata tra capo e collo del tutto inattesa. Eppure è da almeno due decenni che si parla di un concreto pericolo tra libri e terrificanti documentari. Qualche anno fa uscì Contagion”, un lungometraggio che racconta con estrema aderenza alla realtà (che poi è stata) come è facile che si scateni un contagio mondiale come quello che oggi viviamo.

Una domanda attraversa il web in questi giorni. Anzi due, intrecciate: Quando torneremo alla “normalità”? Ma torneremo mai alla “normalità”?

E se il nostro mondo è quello dei viaggi, la domanda non può che diventare: Torneremo a farci spensierate vacanze? Come sarà il mondo dei viaggi, dopo la pandemia di Covid-19?

Il mondo dei viaggi dopo il Coronavirus:  Faremo le vacanze in Italia?

Chissà quanti di voi avevano in programma vacanze splendide per il 2020. Una crociera tra le isole caraibiche, una scalata su qualche lontana montagna d’Oriente, una scampagnata ad Abu Simbel.

Vi domandate se mai torneremo a viaggiare dopo il Coronavirus liberamente per il mondo? Certamente. I viaggi torneranno a essere di ampio respiro e potrete ampliare i vostri orizzonti interiori ammirando la vastità degli orizzonti africani.

Viaggiare in Italia

Dall’alto in senso orario: Sardegna – Cala Gonone; La Cascata delle Marmore; Gallipoli – porto della città vecchia.

Possiamo però supporre che la riapertura al mondo e il “ritorno alla normalità” saranno gestiti in maniera molto graduale. In questi giorni leggiamo che si tornerà a riaprire l’Italia piano, piano. Senza fretta. E anche quando lo stato di emergenza finirà, viaggiare nel mondo dopo la pandemia sarà ancora difficile.

Se pensiamo a questo e se pensiamo che l’Economia italiana sarà abbastanza a pezzi, la risposta viene naturale.

La prossima estate viaggeremo per il nostro splendido paese. Ma avete idea di quante cose meravigliose ci sono da vedere in Italia?

Il bello dell’Europa…in Lombardia

Cascate, montagne, tra i mari più belli del mondo. E le nostre città. Siete amanti dell’arte e dell’architettura contemporanea? Volete aggirarvi tra strade ferventi di colori, idee e futuro? Penserete subito a una capitale europea…ovvio. E invece, cari viaggiatori, come potete pensare di andare a visitare Berlino, se non avete visto prima ogni angolo della spettacolare Milano? “EH… ma l’ho vista Milano!” Ne siete sicuri? Non vi basterebbe un mese per godervi tutto ciò che questa città europea ha da offrirvi, tra musei, shopping district, boutique favolose e negozietti di chicche. E poi lo strepitoso skyline e i monumenti mozzafiato. Ma gli eventi? Ogni giorno, a Milano c’è qualcosa da fare, qualcosa da scoprire, qualcuno da vedere, un cocktail da assaggiare. Un weekend è poco, vi consigliamo di prenotare almeno una settimana e di muovervi sempre e assolutamente in bici!

Viaggiare in Italia: Milano - una splendida città europea

Da sinistra: la Torre Unicredit in piazza Gae Aulenti; uno degli storici tram milanesi; Via Santa Croce.

Il medioevo Italiano. Quante storie!

E poi, appassionati di borghetti medievali… Avete mai davvero fatto un tour nel cuore dell’italia? Vi invitiamo a mettervi in macchina per arrivare lì dove è difficile giungere coi treni. Godetevi spettacoli immensi tra i borghi abbarbicati sui monti dalla romagnola Rocca di San Leo, e poi la splendida marchigiana Ascoli Piceno, per poi tornare verso l’interno, attraversando l’Umbria. Lì vi aspettano Città di Castello, Gubbio Norcia, il minuscolo borgo di Corciano, vicino al Trasimeno. E poi via verso la Toscana, a visitare la straordinaria Cortona e Montepulciano e poi giù tra i piccoli borghi laziali e ancora e ancora giù tra i paesini dell’Abruzzo. E non dimenticate lo splendore di Castel del Monte in Puglia. Uno dei castelli medievali più mirabili, firmato Federico II.

Italia patria assoluta dell’Arte e custode di affascinanti suggestioni

E che dire dei nostri musei. Siete stati a Firenze a vedere gli Uffizi? Sì? E il museo di Palazzo Pitti? E il museo della Specola con le affascinanti cere anatomiche? Un posto così “Steampunk” non lo trovate nemmeno nei film. E a proposito di musei bizzarri: Avete mai visitato il Museo Civico Emanuele Barba? Ricchissimo di reperti archeologici, ma anche di “mostri” con la mirabile collezione di anatomia patologica. Eh… ma a Gallipoli, o in generale in Puglia, si va solo al mare, vero?

Viaggiare tra i borghi d'Italia

Da sinistra in senso orario: Montepulciano; Ascoli Piceno; Gubbio.

E quanto conoscete Roma? Avrete sicuramente visto le attrazioni principali. Ma siete mai andati a vedere la Chiesa di San Filippo Neri? Lo sapete che vi sono custodite ben 3 opere di Caravaggio? E le potete ammirare assolutamente GRATIS. Pochi di voi, inoltre, avranno visitato la piccolissima chiesetta di Santa Maria della Vittoria. In questo piccolo gioiello, vi accoglierà la spettacolare “Estasi di Santa Teresa”, uno dei capolavori del Bernini.

Natura e divertimento. In Italia abbiamo tutto

Se la domanda che continua a frullarvi è: Ma potremo andare in vacanza la prossima estate? Magari ai musei di casa nostra, avete sempre preferito il bunjee jumping in qualche angolo sperduto del mondo. Bene. Se per voi l’arte non fa “vacanza”, vi invitiamo a saltare nel vuoto in Veneto, con una struttura di Bunjee jumping di ben 175 metri. Se preferite volare vi aspetta la Basilicata con il “volo dell’Angelo” tra le montagne.

Oppure potete scegliere una maestosa vacanza tra le cime delle Alpi su in Valle d’Aosta, in Piemonte o in Trentino. Oppure tutti al mare a fare immersioni o a pagaiare. Non avete che da scegliere: Si parte dalla spettacolare Liguria, tutta arroccata tra le sue acque brillanti. Poi facciamo un salto dalle acque di smeraldo della Sardegna e passando per la verdeggiante Costa degli Etruschi, arriviamo fino alle cristalline acque della Sicilia e della Calabria. Passando anche per la  Campania tra la strepitosa Costiera Amalfitana e per il selvaggio Cilento. Poi ancora verso le caraibiche coste Salentine e ancora su, tra le divertentissime spiagge della Riviera Romagnola.

#STATEinITALIA

Il nostro Bel Paese è bello per davvero. Se qualcosa di buono dovesse mai nascere dalle ceneri di questa orribile pandemia, forse sarà un rinnovato interesse per le nostre meraviglie “domestiche”. Torneremo a viaggiare dopo il Coronavirus, ma per un po’ ci godremo la nostra “casa”, la nostra Italia.

Viaggiare in Italia

Dall’alto sx in senso orario: Maratea; Napoli; Antichità greche in Sicilia.

E allora iniziate a sognare le vostre vacanze, iniziate a progettare il vostro tempo libero, la vostra felicità e le in che modo viaggiare dopo il coronavirus. Pensate a cosa vorreste vedere, a cosa vi piacerebbe fare. Anche nel nostro paese ci sono INFINITI MODI DI VIAGGIARE. Possiamo scommettere che l’Italia può darvi immense soddisfazioni, qualunque sia la vostra passione.

#STATEACASA potrà riconvertirsi, l’estate prossima in un più patriottico e meno spaventoso #stateinItalia. Le cose da scoprire sono infinite e noi di Sothra… piano, piano, vogliamo presentarvele tutte.

Scopri i viaggi in Italia con noi! Hai curiosità su qualche destinazione in particolare? Vuoi raccontarci le meraviglie della tua regione? Scrivici, raccontaci e chiedici a sothrainfo@gmail.com