Image default

In viaggio tra Faroer e Islanda

controvento 1
Il viaggio è sostanzialmente esperienza. Conoscere le esperienze altrui ci permette di preparare meglio il nostro viaggio. Vi raccontiamo questo splendido viaggio avventura tra le isole Faroer e l’Islanda. Il nord Europa regala scenari davvero unici ed emozioni che è difficile rendere a parole. Ci proverà Sandro, il nostro viaggiatore, che ha vissuto quest’esperienza magnifica nel cuore ghiacciato del nostro Continente.

Sandro Ahmed Rabat, l’abbiamo conosciuto sul gruppo Facebook “Viaggi Social”, raccontava la sua avventura in bici e ci è subito venuta voglia di intervistarlo!

Avventura su due ruote tra Faroer e Islanda

Ciao Sandro, dove sei stato?
Ciao, sono stato alle Isole Faroer da Vagar a Torshvan girando le Isole, ho coperto 400km. Poi mi sono spostato in Islanda viaggiando da Eglisstadir a Reykjavik in 9 giorni, pedalando per 600km.
controvento 3
Quali trasferimenti avete effettuato?
Mi muovevo in bicicletta. Niente mezzi. Alle Faroer da Torshavn ho preso la nave di Smyril Linea fino a Eglisstadir. In Islanda abbiamo fatto la Ringrazio Road,  Eglisstadir, Hofn, Jokularson, Diamond Beach, Vik e Reykjavik.

Hai utilizzato mappe, brochure o quant’altro ti è servito durante il viaggio?
Niente mappe o altro… All’ avventura
controvento 4
Hai mangiato cibi tipici o pietanze cucinate in modo particolare? Quali considerazioni avresti da fare sulla cucina?

In Islanda ho mangiato la carne di Squalo essiccata e Balena. Sapori singolari ma non di mio gusto. Prezzi eccessivi. 80€ in due per un primo e un secondo condiviso.

Quali sensazioni ti ha provocato il viaggio, i luoghi e le persone?
Posti bellissimi. Popolo decisamente freddo e poco ospitale, ma qualcuno si salva
controvento 2
Una cosa che sarebbe potuta andare meglio?
Niente sarebbe potuto andare meglio. Così come era è stato perfetto

Sono due territori che consentono di girare in bici? Le strade e i servizi erano adeguati per chi si muove con la bicicletta?
Ottimi. Solo il meteo era tosto essendo in bici. Ma ottime strade
Volendo dare una conclusione a questa breve intervista potremmo dire che se volete dei luoghi ideali per un viaggio nella natura, tra posti splendidi e poco abitati, il viaggio di Sandro è ciò che fa per voi.
controvento 6
Per conoscere meglio Sandro, e credetemi ne vale la pena, questi sono i suoi riferimenti:
Facebook: @controvento95
Instagram: controvento95
controvento 5

Potrebbe interessarti...

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi speriamo che tu ne sia felice.