www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Selvaggia, estrema Norvegia

carta geografica norvegia

Viaggio in Norvegia

Avventuratevi molto a nord nel territorio scandinavo e preparatevi a restare a bocca aperta: un viaggio in Norvegia è una vacanza tra le braccia di Madre Natura alla sua apoteosi.

Che sia il sole di mezzanotte e gli spettacolari, imponenti fiordi. Che si tratti di pittoreschi villaggi di pescatori o di colline ondulate, ogni angolo della Norvegia offre spettacoli mozzafiato!

Ammirerete un paese colmo di superlativi: la Norvegia è la più montuosa, la più panoramica e la più prospera di tutte le nazioni scandinave. E’ una terra di intensa bellezza naturale con le sue famose montagne ripide e coi profondi fiordi scavati e modellati da un’antica era glaciale.

La Norvegia, poi è un paese ad alto tenore di vita. Segue il modello nordico della socialdemocrazia e ha una ricca storia e cultura.

Vi meritate una vacanza in Norvegia

Un sacco di gente evita di organizzare un viaggio in Norvegia per paura dei suoi prezzi. È vero che la Norvegia non è una destinazione economica. Anche la persona più frugale avrà difficoltà a risparmiare denaro, tuttavia, è così straordinariamente bella che dovreste inserirla tra le vostre destinazioni di viaggio.

Si vive una volta sola e bisogna regalarsi dei momenti esclusivi e indimenticabili. Questo paese è la destinazione perfetta a questo scopo. Meritate davvero una vacanza tra questi luoghi straordinari.

Non c’è niente come navigare attorno ai fiordi del nord. Potreste poi approfittarne per vedere anche la Svezia.

Dai ghiacciai precipitosi alle gole ripide e ai fiordi cristallini, la bellezza naturale della Norvegia è troppo vasta per ridurla in parole. L’incontaminata natura selvaggia del nord artico è uno dei pochi luoghi in cui il sole splende a mezzanotte durante l’estate e dove le magnifiche aurore boreali illuminano i cieli durante le lunghe notti invernali.

Più  sud, dove le terre selvagge lasciano posto alle belle città

Più a sud, le pittoresche città di Oslo, Trondheim e Bergen sono ricche di edifici che mostrano il fascino secolare della Scandinavia per il design, in un ambiente incredibilmente cosmopolita. Oslo è la capitale e il centro finanziario attuale. Mentre la seconda città del paese, Bergen, è un pittoresco ex porto commerciale anseatico e porta d’accesso ai fiordi della Norvegia. Stavanger è il punto focale dell’industria petrolifera norvegese e l’ex capitale, Trondheim, è un centro storico di pellegrinaggio cristiano e, più recentemente, anche di ricerca tecnologica.

Anche se il tempo può essere un po’ uggioso a Bergen, il lungomare, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, aggiunge un tocco di colore con suoi magazzini di legno e il porto scintillante. Il lungomare di Oslo non è meno bello e ha un teatro dell’Opera bianco come il ghiaccio.

I norvegesi poi sono persone meravigliose; tutti parlano inglese fluentemente, quindi non avrete problemi di comunicazione.

Per quanto siano stupende le città, le vere meraviglie della Norvegia si trovano all’aperto. Nell’estremo nord, la penisola sub-polare ricoperta di ghiacciaio di Svalbard, per esempio, è una delle poche aree in cui potrete ammirare gli orsi polari nel loro habitat. Troverete la zona della tundra artica un’ottima meta per sciare e per godervi l’aurora boreale .

Sarete già assolutamente avvinti da questa terra, ma possiamo darvi ancora qualche dritta. Dovreste, ad esempio, avventurarvi per una traversata in traghetto lungo Geirangerfjord. Si tratta di una delle più belle escursioni del mondo. Resterete senza fiato al cospetto di scogliere ricoperte di pini che lasciano il posto a gelide acque verdi, regolarmente rabboccate da cascate che precipitano lungo i lati di burroni fessurati.

La Norvegia è così: cime innevate e foreste incombenti quasi ovunque. 

Consigli: il periodo migliore per una vacanza in Norvegia

Il momento migliore per un viaggio in Norvegia è tra metà maggio e metà agosto, a meno che non vogliate sciare. In questo caso il periodo migliore è da dicembre a Pasqua.

Gli escursionisti e coloro che sono alla ricerca di attività all’aria aperta tra cui l’osservazione della fauna selvatica dovrebbero scegliere i mesi estivi, quando il clima più caldo fa venire voglia di uscire nella campagna norvegese. Meglio ancora, l’estate è bassa stagione, il che significa che gli alloggi costano meno e puoi trovare maggiori offerte.