www.sothra.it

il tuo limite è l’infinito

Toscana: la vacanza perfetta

Colori, sapori, ma soprattutto arte e cultura sono gli ingredienti strepitosi di un viaggio in Toscana, dove tutto si ferma e ogni momento diventa magico.

Cosa fare in Toscana

Firenze: una culla di bellezza

Firenze, capoluogo, è un concentrato di arte e cultura, culla del sapere italiano, patria delle più grandi menti della storia, offre al turista l’occasione di perdersi tra le sue strade e di ammirare simboli del genio italiano. Se si potesse tornare indietro nella Toscana a cavallo tra 1400 e 1500, si potrebbe incontrare per le strade di Firenze, Brunelleschi e Masaccio, Donatello e Michelangelo, ognuno a fare la propria parte di architetto, pittore, scultore, per trasformare questa cittadina in riva all’Arno in un capolavoro. Innamoratevi per sempre della “Culla del Rinascimento”, non potrete farne a meno.

La Cupola del Brunelleschi domina Firenze ed ancora oggi non c’è in tutta la città nessuna costruzione più alta. Il Battistero è uno degli edifici più antichi di Firenze e sta lì dal IV secolo; con le sue magnifiche porte è una vera Bibbia per immagini. Il Duomo con la sua facciata in marmo bianco e verde rapisce lo sguardo. Non c’è in nessun altra parte del mondo un complesso di costruzioni così straordinarie. E i musei? Palazzo Pitti, Palazzo Strozzi, gli Uffizi… non potrete che arrendervi alla meraviglia.

Toscana: Firenze è il cuore, il resto è meraviglia

Ma questo è solo un assaggio di quella che è certamente tra le più belle regioni d’Italia, grazie agli indimenticabili paesaggi, all’ottimo vino e all’eccellente cibo tipico.

Arezzo, che con i suoi monumenti, chiese e musei, riporta al medioevo, proponendovi un viaggio nel tempo. Ma un viaggio nel tempo indimenticabile, ve lo regalano anche borghi come Montepulciano: una cittadina nel sud della Toscana, ricca di eleganti palazzi rinascimentali, antiche chiese, piazze ed angoli nascosti. Senza dimenticare Volterra e poi le stupende città di Lucca e Pisa e la regina indiscussa Siena.

Incredibile la Val d’Orcia, una pittoresca zona che comprende diversi borghi e villaggi meravigliosi, come Monticchiello. (vi raccontiamo QUI il tour in Val d’Orcia)
L’intera area è protetta come parco naturale, e presenta numerosi castelli e case coloniche risalenti ad epoche medievali e rinascimentali. Proprio in questa porzione di territorio si trova il borgo di Pienza, una delle “città ideali” del Rinascimento.

Cosa vedere in Toscana

Toscana a tavola

La cucina è strettamente legata al territorio e delizia e sorprende, innaffiandovi il palato con ottimo vino. Speciale e gustosa, la ribollita, uno dei piatti invernali più popolari in Toscana. Si tratta di una zuppa che contiene diversi tipi di cavolo, fagioli, cipolle e carote: un mix perfetto per affrontare la stagione fredda. Molto saporita la panzanella, assolutamente estiva. Questo è un piatto unico della tradizione fatto con pane raffermo, cipolla rossa e basilico, il tutto condito con olio, aceto e sale.

Rinomato il castagnaccio, fatto principalmente di farina di castagne, e arricchito da altri ingredienti: uvetta, pinoli, noci e rosmarino. Non dimenticate i tortelli mugellani: dei ravioloni giganti ripieni di un gustoso impasto di patate e carne, da condire con il ragù. E se assaggerete i tortelli, non potrete trascurare i Ravioli con il ripieno di ricotta e spinaci. La morte loro è con burro e salvia, ma affidatevi alla fantasia degli chef. Un pesto di cavolo nero? Magari! E poi, nell’aretino vanno tantissimo gli gnudi: il ripieno del raviolo cucinato magistralmente! Ma la vera regina è la bistecca alla fiorentina, simbolo indiscusso della cucina toscana. Ma non dimentichiamo la salvia fritta, i gustosissimi coccoli (impasto della pizza fritto) e la pisanissima cecina (una focaccia fatta con farina di ceci).

Un viaggio in Toscana vi offre una immersione nel gusto, nella bellezza, nella natura. Prati, pascoli, vigneti, storia, cultura e tradizione fanno della Toscana una delle più regioni del mondo e la culla della civiltà italiana, che lì trova la sua massima espressione.

Per ulteriori informazioni potete consultare il Sito Ufficiale della destinazione Toscana

Avete curiosità su qualche destinazione in particolare? Volete raccontarci le meraviglie della vostra regione?
Scriveteci e raccontateci i vostri viaggi a sothrainfo@gmail.com
E continuate a seguirci in giro per tutta l’Italia!